venerdì 13 dicembre 2013

Il processo di creazione di un GDR secondo Vas Quas Editrice

Il processo di creazione di un GDR secondo Vas Quas Editrice
Io chi sono? Sono Giovanni uno degli autori del gruppo Vas Quas Editrice, scrivo giochi da quando avevo 10 anni, meno secondo i racconti dei miei parenti e per me scrivere giochi è una forma di espressione artistica. In questo corso forse vi svelerò il segreto che mi ha permesso di realizzare in poco più di un anno "13 giochi completi", molti attribuiscono questa possibilità alle capacità del nostro gruppo (che è di sicuro aiuto) grazie al numero di giocatori! Ma vi sveleremo che approcciandosi ad uno stile di progettazione "open" è tutto molto più semplice.

Creare un corso non viene da me questa esigenza, tantissimi amici mi hanno chiesto di fargli un corso sulla realizzazione di un Gioco di Ruolo, inizialmente volevo tenere questo corso privatamente solo per i nostri sostenitori, un modo per ringraziarvi di quello che fate ogni giorno per noi! Ma ho anche pensato che sarebbe stato uno spreco non farlo per tutti per questo dono a tutti quest'opportunità di conoscerci e crescere insieme: "perché ogni progetto ti aiuta a crescere".

Che caratteristiche deve avere un Game Designer?
So per certo che non è necessario solo avere delle buone "idee" ma anche conoscere molti altri Giochi di Ruolo e aver giocato tantissimo. Il primo errore comune è cercare a tutti i costi "l'originalità", non preoccupatevi di prendere spunto da altri giochi che conoscete, ricordatevi solo di citarli.

L'elemento principale che dovete trovare e avere è la "costanza", senza la "costanza" non riuscirete a terminare il vostro progetto e renderà inutili tutti gli insegnamenti di questo corso!


Non ho intenzione di seguire per ora un "processo creativo" condiviso, non nelle prime battute perché per un autore alle prime armi potrebbe essere forviante e portarvi nella situazione di non riuscire mai a concludere il vostro progetto!

Infatti la prima lezione è "esser sicuri" di cosa vogliamo realizzare, per poi cercare di capire che esperienza di gioco vogliamo far vivere ai nostri giocatori e vi spiegherò la "Tecnica dello Specchio" (della sacra scuola di Vas Quas Editrice ^_^)

Ok, alla prossima lezione! 

Collabora con noi

Per rendere migliore questo corso: abbiamo bisogno di tanti amici, cerchiamo persone che si vogliono mettere "in gioco" aiutandoci a condividere le News nei vari forum del settore o blog, correggere le lezioni, aiutarci nelle fasi successive a fare il layout del manuale, illustrazioni, blind tester, ...